Skip to main content

MONTE SAN GIORGIO, UN BALCONE SU TORINO

ITINERARIO:
Piossasco, piazza San Vito (297 m s.l.m.) – Monte San Giorgio (837 m s.l.m.) – Piossasco

DESCRIZIONE ESCURSIONE:
Piacevole escursione di inizio stagione, molto panoramica, con salita in cima al Monte San Giorgio, montagna delle Alpi Cozie situata nel comune di Piossasco.
Si sale dal versante Sud transitando dal Colle della Serva, discesa sul versante Nord seguendo il cosidetto “Sentiero delle Lame”.
Sulla cima si trova una piccola chiesa romanica precedente l’anno mille e un punto geodetico trigonometrico con cui è possibile individuare le cime dell’arco alpino visibili dalla punta.

PUNTI DI INTERESSE:
– Piazza e Chiesa di San Vito
– Croce dei Castelli
– Chiesa romanica e punto geodetico sulla cima
– Cappella di San Valeriano

PUNTO e ORA di RITROVO AUTO:
Piossasco, Piazza San Vito h 9.15

ORARI ESCURSIONE:
9.30 – 16.00

DISLIVELLO IN SALITA:
600 mt. (circa)

DIFFICOLTÀ:
E, itinerario adatto a tutti (anche a bambini oltre gli 8 anni) che richiede un discreto allenamento

TEMPO DI PERCORRENZA:
4 ore (pause escluse)

PRANZO:
Al sacco (non sono presenti punti acqua)

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA:
Scarponi da trekking (no scarpe da ginnastica), abbigliamento “a cipolla”, adatto a condizioni meteo variabili (giacca a vento, pile, guanti, berretto, calzettoni), occhiali da sole, crema solare, borraccia, bastoncini (facoltativi), una coperta\telo su cui sedersi per pranzare (facoltativo).

COSTI (a persona):
17 € Guida Naturalistica
8 € per tessera associativa (valida fino al 31 agosto)
5 € bambini sotto i 14 anni (tessera compresa)

Pagamento anticipato:

  • Tramite app Satispay (prima di procedere contattare telefonicamente o con messaggio Whatsapp il numero 3429973049)
  • Tramite bonifico
    Beneficiario: Associazione Naturalistica Vesulus ASD
    Banca: Intesa Sanpaolo
    IBAN: IT17C0306945955100000002158
    Causale: titolo gita

NOTE:
L’escursione si svolgerà con un minimo di 5 ed un massimo di 20 partecipanti.
L’escursione sarà condotta da una Guida Naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la Guida si riserva comunque la facoltà di modificare l’itinerario, anche il giorno precedente l’escursione, in caso di condizioni non idonee o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti.

In caso di meteo avverso l’escursione sarà spostata alla domenica successiva.

Prenotazione entro venerdì 11 marzo.

13 marzo 2022

Paolo: 335 8326494

Ferruccio: 337 215405

Natura

80%

Cultura

80%

Panorama

100%

    Prenotazione