Guida Escursionistica

Max Pellerino

Fin da piccolo appassionato di animali e natura, non potevo non farne il mio destino. Ma, dopo una laurea in Biologia ed una vita lavorativa con la fauna selvatica, mi sono reso conto che tutto ciò non bastava più: avevo bisogno di condividere la mia passione. Ecco perché nel 2010 divento Guida Escursionistica ed entro in Vesulus, di cui ora sono presidente. Da allora cerco di far vivere la natura tramite l'esperienza diretta e la meraviglia della scoperta, sia che si tratti di un'escursione sia di un laboratorio per bambini. Cittadino di nascita, vivo da molti anni in Val Varaita e le montagne sono il mio orizzonte quotidiano.
Guida Escursionistica

Alma Cavallo

Nata e cresciuta in valle Po, sono appassionata da tutto ciò che riguarda la natura, la storia e la cultura del mio territorio. Questa passione, ma soprattutto la voglia di condividerla, me la porto anche negli studi, laureandomi in Scienze e Turismo Alpino e poi diventando Guida Escursionistica. Da alcuni anni mi occupo in particolare della gestione dell'ecomuseo di Balma Boves, la stupenda borgata sotto la roccia alle pendici del Mombracco.
Guida Escursionistica

Chiara Giraudo

Muovo i miei primi passi nei castagneti della Val Vermenagna, imparando che stare all’aria aperta e scoprire la natura sono parte essenziale della mia vita. Durante la mia formazione partecipo a vari campi di volontariato ambientale, tra cui il Parco fluviale Gesso e Stura e il “Centro de Cría del Quebrantahuesos” di Cazorla in Spagna, seguendo la reintroduzione e il monitoraggio del gipeto. Diventare Guida Escursionistica è stata un’occasione per iniziare a condividere la mia passione, cioè la botanica e l’uso delle erbe nella tradizione popolare.
Guida Escursionistica

Giulia Marangoni

Dalla passione per il trekking, a quella per l'alpinismo e l'arrampicata, agli studi in Biologia, alla collaborazione col Parco del Gran Paradiso, io vivo da sempre la montagna e l'ambiente naturale a 360 gradi, negli ultimi anni anche gestendo un rifugio in Valle Orco. Sono diventata Guida Escursionistica perché per me non è possibile vivere quotidianamente la meraviglia di tutto ciò senza trasmetterla agli altri.
Guida Escursionistica

Paolo Bertacco

Sono un docente di Lettere. Nel 2010, per trasmettere l’amore e il rispetto per la montagna, divento Guida Escursionistica. Da allora, coniugando la mia conoscenza nelle discipline umanistiche con quella della natura, cerco di trasmettere l'importanza di non dimenticare quanto ci ha insegnato la civiltà alpina, territorio di confine tra l’umano e il naturale che rischia di essere dimenticato. Nel mio tempo libero mi dedico con passione all’arrampicata sportiva e alla speleologia.
Guida Escursionistica

Emanuela Durand

Sono laureata in Scienze Naturali con una tesi sulle piante commestibili alpine. Il mio legame con la natura e le montagne della Val Pellice è indissolubile: qui infatti sono nata e vivo da sempre, orgogliosa appartenente alla comunità Valdese, che da secoli vive il proprio territorio con rispetto e amore. Rispetto e amore che, come Guida Escursionistica, cerco di trasmettere soprattutto alle nuove generazioni. Sono anche appassionata di fotografia naturalistica, perché amo accostarmi alla natura e coglierne la profonda bellezza.
Guida Escursionistica

Alder Costabel

Sono nato e cresciuto in Val Pellice. I miei genitori mi hanno insegnato a camminare sui sentieri in montagna, a giocare lungo i fiumi e con la neve, a conoscere la carezza del vento, il profumo dell'erba seccata dal sole, il fischio delle marmotte, il gusto di bacche selvatiche appena raccolte. La natura ha sempre permeato tutti i miei sensi. In pratica non ho avuto bisogno di innamorarmi della montagna perché, semplicemente, lei fa parte di me. Trasmettere le stesse sensazioni e la stessa passione mi ha spinto a diventare Guida Escursionistica, ed ora vi aspetto, per scoprire la natura insieme a me.
Guida Escursionistica e Istruttrice di Fitwalking

Valentina Bono

Devo ciò che sono alle persone che hanno fatto parte della mia vita e dalle quali ha appreso molto, in particolare i miei nonni. Persone semplici, ma fortemente a contatto con la natura, i ritmi delle stagioni, i lavori della campagna, la cura degli animali. Persone che mi hanno insegnato che la natura non è una fiaba, ma è parte fondamentale ed integrante della nostra vita e va trattata con rispetto, senza arroganza o superficialità. Come Guida Escursionistica metto a disposizione le mie conoscenze, sia accademiche che popolari, nel campo delle erbe officinali, piante umili ma straordinarie. Nel 2019 ho conseguito la qualifica di Istruttore di Fitwalking metodo Damilano.
Guida Escursionistica

Francesca Bosio

Fin da piccola sono cresciuta tra natura e animali. Appassionata di ornitologia, ho fatto esperienze di volontariato e di educazione ambientale in parchi naturali e oasi Lipu. Dopo la laurea in Biologia dell’Ambiente, sono diventata Accompagnatrice Escursionistica, per poter condividere i miei interessi con gli altri. Attualmente sono docente di scuola secondaria nella Provincia di Asti. Mi piace ideare attività naturalistiche per i più piccoli, basandomi su un semplice principio: la natura è la migliore scuola: ci può trasmettere valori di umiltà, generosità e bellezza.
Guida Escursionistica

Anna Martinale

Da vent'anni faccio la guida naturalistica. Sono nata nel fondovalle, a Barge, ma da molti anni vivo in alta quota, a Crissolo. Il Montebracco prima e il Monviso dopo sono state la mia palestra di vita e di amore per la natura Una semplice passione si è trasformata nella mia vita quotidiana, passata tra i boschi, le rocce, gli animali, ma anche tra le storie dei luoghi e le testimonianze della gente che li ha vissuti nel passato, e che io che ho raccolto negli anni della mia formazione. Mi piace la curiosità spensierata dei bambini che accompagno nelle gite scolastiche, ma anche lo scambio di conoscenze e la convivialità che si crea con gruppi di adulti e famiglie. In montagna e nelle lunghe camminate, spariscono le disuguaglianze sociali e i pregiudizi, aumenta la sensibilità verso il prossimo e verso l'ambiente. Penso sia questo il cuore della nostra attività.