Skip to main content

ITINERARIO
Dall’Alpe Colombino (Giaveno, TO) a Punta dell’Aquila (2119 m sl.m.)

DESCRIZIONE ESCURSIONE
Cima spartiacque tra le Valli Sangone e Chisone, Punta dell’Aquila offre un percorso sicuro, per chi vuole approfittare del divertimento che l’escursionismo invernale può offrire . Per il panorama che si gode dalla vetta, non bastano le descrizioni, bisogna vederlo con i propri occhi !

ORARI
8.30- 16.00 (indicativo)

PUNTO DI RITROVO AUTO
Nel grande piazzale in località Alpe Colombino (Giaveno – TO) alle 8.30.
Per esigenze particolari o per condividere il viaggio contattare le Guida.

DISLIVELLO IN SALITA:
860 m

DIFFICOLTÀ:
MR (medi racchettatori) – nessuna difficoltà tecnica, si tratta di un percorso abbastanza lungo ma sicuro che percorreremo in tutta calma. Adatto a tutti purchè abbastanza abituati all’attività escursionistica.

TEMPO DI PERCORRENZA:
5 ore circa andata/ritorno pause escluse

PRANZO :
Al sacco a carico dei partecipanti

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA:
Scarponi da montagna, abbigliamento a cipolla adatto a condizioni meteo invernali variabili (pantaloni invernali, pile, giacca a vento, guanti, berretto), occhiali da sole, crema solare, borraccia, racchette da neve e bastoncini (noleggiabili su richiesta).

COSTI (a persona):
10 € per accompagnamento + 5 € per tessera associativa (che fornisce assicurazione infortuni, valida fino a settembre 2018);
5 € per bambini sotto i 14 anni
4 € eventuale noleggio racchette da neve e bastoncini

NOTE:
L’escursione sarà condotta da una Guida Naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la Guida si riserva comunque la facoltà di modificare l’itinerario, anche il giorno precedente l’escursione, in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti.

Prenotazioni entro il 26 Gennaio

Per info e prenotazioni
vesulus@gmail.com

28 Gennaio 2018

Giulia: 3358066841

Natura

100%

Storia

50%

    Prenotazione